ULTIME NOTIZIE!!!

ULTIME NOTIZIE!!!

 

Con estremo Orgoglio e Soddisfazione il Presidente, il Segretario Nazionale, il Direttivo e tutti i Delegati e Rappresentanti di UNICA-SVI Sindacato Venatorio Italiano comunicano a tutti i cacciatori che, in data 17.06.2019, il TAR della Regione Campania, con sentenza nr. 03318/2019 REG.PROV.COLL N. 00287/2019 REG.RIC. ha accolto il ricorso presentato dal Sindacato per il recupero del territorio venabile “…obbligando la Giunta regionale della Campania di provvedere ai sensi dell’art.9, comma 1 bis della legge Regione Campania 9 agosto 2012 n.26 e s.m.i…..” e pertanto a ricalcolare, riparametrare e riconsegnare in base ai termini di legge il territorio!!!!

Vogliamo ulteriormente portare conoscenza di tutti il fatto che, al Nostro ricorso era stata presentata opposizione anche il Wwf Italia Onlus, opposizione che è stata respinta!

Il Sindacato considera questa una battaglia vinta a favore di tutti i cacciatori italiani e di tutti gli appassionati dell’attività venatoria ma anche una vittoria contro tutti quelli che non hanno mai creduto in Noi!

Ci inorgoglisce in particolare il fatto di aver dimostrato che un manipolo si “scalcagnati appassionati” sia riuscito, con pochi fondi messi per lo più di propria tasca ed aggiunti ai contributi raccolti grazie ad irriducibili e speranzosi sostenitori, a portare a compimento un progetto che blasonate associazioni venatorie riconosciute e con importanti disponibilità finanziarie non hanno mai nemmeno pensato di proporre! 

Oggi più che mai auspichiamo che finalmente i cacciatori italiani, che per anni hanno speso i propri risparmi in tessere associative volte esclusivamente all’ottenimento di “gadget” e null’altro, capiscano che l’UNIONE è l’unica strada da percorrere per vedere tutelata la Nostra Passione ed agiscano affinché le associazioni venatorie riconosciute unite continuino sulla strada da Noi tracciata!    

 

Ricordandovi che, anche se non ci vedete mai su giornali o in televisione come a molti piace fare, salutiamo tutti e come sempre a tutti va il Nostro personale “in bocca al lupo!”.

Ed oggi più che mai Vi ricordiamo che,

 

NOI SIAMO LO SVI!!!!

SCARICA LA SENTENZA>

Condividi Su

Pubblicato in news